chi siamo

chi siamo - Diritti del Malato Ass. Onlus
L’associazione onlus Diritti del Malato della Provincia di Udine fa propri i principi solidaristici enunciati dalle normative internazionale, europea, nazionale e regionale/i sul volontariato.

Non ha scopo di lucro ed è composta da volontari generosi coordinati per la realizzazione di iniziative solidali continuative.

L’associazione ha sede a Udine presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria “Santa Maria della Misericordia”, padiglione 14, Piazzale Santa Maria della Misericordia n. 11 (al secondo piano dello stabile della ex scuola infermieri, di fronte all’entrata principale dell’ospedale e a fianco al negozio “Medica Girotto”).

cosa facciamo

Prevenire. Limitare. Tutelare. Rimuovere. Denunciare. Risolvere.
Reintegrare situazioni di sofferenza, disagio, discriminazione, di attentato alla dignità della persona in ambito sanitario e socio-assistenziale, pubblico o privato.
L’associazione promuove e sostiene azioni individuali e collettive.

Conoscere l’associazione, l'ubicazione, l'operato a tutela dei diritti di varia natura nelle strutture sanitarie e socio-assistenziali, pubbliche o private, singole o associate, la qualità dei servizi forniti.

Sostieni l’associazione con erogazioni liberali.

 IBAN: IT87 L086 3764 3010 3000 0130 707

 Prima Cassa, Credito Cooperativo FVG

Dona il tuo 5 x 1000 (indica il c.f. 94072900304): un atto di grande responsabilità civile che non costa nulla al contribuente, ma è di grande utilità sociale.

cosa facciamo

Presso lo sportello d’ascolto della sede di Udine troverete alcuni volontari a quali esporre le vostre problematiche.

Potrete metterle per iscritto su un apposito modulo di segnalazione, firmarlo in quanto persona lesa o familiare della persona lesa, e inviarlo per posta alla struttura sanitaria. L’associazione vi assisterà nella segnalazione e, ricevuta delega ad operare per vostro conto, approfondirà la problematica da voi sollevata.

Le segnalazioni costituiscono per il cittadino un importantissimo strumento di interlocuzione con gli Enti, le Aziende Sanitarie interessate e gli operatori. Tramite le segnalazioni si ottengono spiegazioni e scuse, in un’ottica costruttiva per la società e per il singolo assistito.

Si tratta di un mezzo particolarmente efficiente che in moltissime occasioni ha ottenuto risultati soddisfacenti per i nostri utenti.

Per le problematiche più complesse, i volontari si avvalgono del supporto di consulenti legali e di medici legali.

I soci volontari attivi si rendono altresì disponibili a rispondere telefonicamente o tramite la posta elettronica alle richieste di aiuto da parte dei cittadini che non possono recarsi personalmente presso la sede dell’associazione.

Quando possibile vengono fornite adeguate informazioni al segnalante affinché possa attivarsi in prima persona per far valere i propri diritti (come ad esempio in caso di opposizione a dimissioni non adeguate alla condizione del paziente o il suggerimento di rivolgersi a Enti preposti come i Patronati)

Negli anni, abbiamo prestato la nostra consulenza nei seguenti settori:

  1. problematiche socio-assistenziali
  2. figura dell’amministratore di sostegno
  3. possibilità di ottenere un indennizzo e/o un risarcimento del danno
  4. problematiche relative al rapporto di lavoro
  5. pensioni di invalidità da richiedere all’INPS e all’INAIL (in caso di infortunio sul lavoro) e diritti accessori o economici come l’accompagnatoria
  6. problematiche di tipo psicologico o psichiatrico
  7. responsabilità professionale medica per cui ci avvaliamo di valenti esperti medici-legali
  8. liste d’attesa e tempistiche
  9. certificati medici, uso del ricettario regionale da parte degli specialisti
  10. informazioni sulle RSA
  11. problematiche relative a visite effettuate dal medico di medicina generale e da specialisti

Le segnalazioni che inviamo alle strutture sanitarie riguardano i seguenti ambiti:

  1. aspetti organizzativi generali
  2. urgenze
  3. assistenza
  4. modalità relazionali
  5. presunti errori nell’esercizio della professione medica
  6. handicap
  7. varie

organigramma

Presidente    avv. Anna Agrizzi

Vice Presidente  sig.ra Emanuela Moro

 

Consiglio Direttivo

Agrizzi Anna

Moro Emanuela

Deotto Livinio

Agrizzi Gabriele

Marcotti Ivetta

Romanò Pietro

Palorcia Vincenzo

Giuseppina Vittore

Pietrantoni Remo

Delle Vedove Fabrizio

Deotto Daniele

Delli Santi Gregorio

statuto

  • 18/08/2018
  • Invia a un amico

come aiutarci

come aiutarci - Diritti del Malato Ass. Onlus

Contributi volontari iban: Associazione Diritti del Malato IT95R0572812300700570069763 5 x 1000: c.f. 94072900304

Diritti del Malato Ass. Onlus